59° Premio David di Donatello

59° PREMIO DAVID DI DONATELLO
Un altro momento di cultura che la Rai sta perdendo

Ancora una volta la Rai segna una battuta di arresto, il Premio David di Donatello, storico
appuntamento di cultura e spettacolo, si sta gradualmente distaccando dal Servizio Pubblico.
Lo Snater denuncia che la Rai curerà solamente le riprese dell’evento, ha perso tutte le altre
fasi produttive (allestimento scenografico, trucco e parrucco, ….).
Una sconfitta del Servizio Pubblico che è inoltre coproduttore della stragrande maggioranza
dei film presentati proprio al concorso David di Donatello.
Nessuna informazione ufficiale è stata data al Sindacato a cui resta il ruolo di denuncia della
mancata volontà o capacità dei vertici aziendali di mantenere all’interno dell’Azienda
tutti i momenti produttivi e realizzativi per dare lustro alle professionalità interne, un segnale
preoccupante del lento abbandono del produrre internamente.
Inoltre quanto sta avvenendo segna la disaffezione verso eventi che storicamente sono targati
RAI. Prodotto dopo prodotto invece di recuperare terreno il Servizio Pubblico sembra proprio
deciso a perderlo.
Le professionalità interne che da anni contribuiscono a realizzare prodotti di qualità
vengono ancora una volta mortificate. Non è accettabile che questo continui a passare
sotto silenzio.

La Segreteria Nazionale
SNATER

Leggi ilComunicato 59 Premio David di Donatello

Hits: 1