Incontro con D.G. Lorenza Lei

Lunedì 14 settembre 2011 le OO.SS. Snater
Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni e Libersind‐ConfSal,

hanno incontrato il D.G. Lorenza Lei che ha presentato il piano di risanamento per la RAI.

Le OO.SS. respingono un piano dove il percorso di riduzione dei costi, al fine di raggiungere il

pareggio di bilancio del 2011, grava essenzialmente

sul costo del lavoro (mancato rinnovo del contratto nazionale, mancata erogazione

del premio di risultato, mancata erogazione di ogni salario accessorio) e sugli investimenti in tecnologie,

nella formazione e sul prodotto: tutto questo genera una pesante

stagnazione dalla quale la Rai rischia di non uscire.

Il mancato chiarimento sul mantenimento del perimetro aziendale, la rinuncia cioè

alla cessione di asset strategici e alla esternalizzazione di ideazione e produzione

(elementi propri del Piano Industriale del 2010/12 dell’ex D.G. Masi), non

lasciano margini per condividere un piano così sviluppato.

Nei prossimi giorni le OO.SS. programmeranno iniziative di contrasto per far recedere

l’Azienda dalle scelte annunciate.

Comunicato SNATER

IL GIORNO 22 NOVEMBRE E’ PREVISTO IL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE

COMUNICATO STAMPA CHIUSURA NEGATIVA DEL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE

COMUNICATO STAMPA SU SITUAZIONE RAI

Lettera Procedure di Raffreddamento e Conciliazione

Hits: 3